COACHING

In questa seconda fase, dopo aver raccolto le informazioni ed aver stimato il potenziale produttivo dei profili (grazie all’assessment), procediamo con l’indagare i sogni, i desideri e le esigenze dei singoli.

Grazie alla nostra metodologia brevettata, rendiamo consapevoli le persone del loro potenziale e delle interferenze che non consentono di esprimerlo appieno.

È una fase cruciale in quanto, solo scoprendo come mettere a frutto i propri talenti, si riescono a generare risultati di valore per l’azienda con cui si collabora.

Lo stesso dicasi per le organizzazioni che, in quanto composte da persone prima che da macchinari, hanno al loro interno del potenziale inespresso: il nostro scopo è scoprirlo e liberarlo … per generare espansione, crescita e prosperità.

Perché lavorare sui valori?

Perché sia il singolo sia il gruppo, prendendo coscienza del proprio sistema valoriale, si armano di un potente strumento che consente di gestire le situazioni prima che diventino disagi o conflitti.

Come si lavora sui valori?

Il primo passo è quello di far emergere i valori del singolo, mentre il secondo quelli del gruppo.

Il terzo, dopo averli scoperti e successivamente ordinati, è quello di realizzare il modello triassiale (la rappresentazione visiva del sistema valoriale).

Questo approccio metodologico consente di prendere decisioni in maniera rapida, coerente e trasparente.

Il quarto passo è quello di costruire un nuovo modello valoriale, allineato con gli obiettivi da raggiungere, per accompagnare persone e team verso una trasformazione che li avvicini alla scena ideale.

“una metodologia unica, che consente di ottenere prestazioni elevate, nonostante gli attuali contesti complessi”